RIPOPOLARE VENEZIA: AFFITTI A UN TERZO DELLO STIPENDIO (AL MASSIMO) A SINGOLI E GIOVANI COPPIE VENEZIANE.

Standard

Stanfield. Church_of_santa_maria_della_salute,

DIALOGHETTO TRA ME E TOMMASO STOPPA NELLA PAGINA FB DI Roberta de Rossi

Lucio Angelini La mia proposta è: affitti alle giovani coppie o ai giovani singoli veneziani a un terzo dello stipendio (qualunque esso sia), il resto lo paga il Comune. E’ una priorità assoluta.

Tommaso Stoppa Lucio Angelini paga il comune con quali soldi? Quelli di chi abita a Mestre? Perché dovrei pagare io per ripopolare la TUA città? Dammi una sola ragione valida.

Lucio Angelini Perché Venezia, e non Mestre, è patrimonio dell’umanità, ma non come insieme di pietre morte, bensì come città viva, un tutt’uno con le attività e le relazioni che in essa intrecciano gli uomini che la abitano, perpetuandone le tradizioni e la lingua. Troppi sfregi le sono stati inferti fino a oggi. E’ giunta l’ora del risarcimento e della riparazione dei danni.

Annunci

»

  1. Cerchiamo di smetterla con facili slogan….e con proposte senza senso che sembrano popolari ed hanno solo il risultato di aiutare un sistema speculativo.
    non servono soldi pubblici da dare ai privati per affitti esosi…basta sapere gestire il patrimonio e si riesce ad inflazionare il mercato….NON FINANZIAMO con soldi pubblici la rendita fondiaria !

  2. Riproduco lo scambio appena conclusosi su facebook:

    Lucio Angelini Sono concentrato sul tema del ripopolamento di Venezia. Se un giovane guadagna 1000 euro, non può dedicarne più di un terzo all’affitto, altrimenti non mangia. Il resto, finché non scattano rivoluzioni strutturali, deve metterlo il comune, rinunciando ad altre spese meno prioritarie. Il processo, nell’immediato, può essere innescato solo così. Se poi si preferisce mantenere il trend verso la città-museo… amen.
    49 min ·

    Francesco Sanvitto Non ti arrabbiare Lucio Angelini… Ho solo provato a dire che se il Comune finanzia il giovane, di fatto, i soldi li prende il privato che specula sulla citta’ : e’ questo che vuoi?…. Non credo, ed allora sarebbe bene cominciare a mettere in atto una politica virtuosa dell’ edilizia residenziale pubblica e si puo’ fare senza spendere un soldo pubblico ed utilizzando le norme della pianificazione che gia’ esistono e che sono disattese.
    43 min ·

    Lucio Angelini In attesa della politica virtuosa, cominciamo a ripopolare Venezia anche così:-)
    41 min ·

    Francesco Sanvitto Adesso ragioniamo, ed il mio era un consiglio al futuro Sindaco che deve dotarsi di una politica per la residenza e per riportare in citta’ i 50.000 pendolari che ogni mattina sbarcano a Piazzale Roma e rincasano a sera……. Io chiedo ad un Sindaco una politica che miri ad un riassetto urbano……Gli chiedo di smontare quel vergognoso PAT.. e gli chiedo di cercare nelle carte del malaffare per recuperare i soldi rubati… ad esempio con il MOSE o con il MOF….Ricordi?…Magari in attesa che le case pubbliche si recuperino, quei soldi possiamo utilizzarli come chiedi tu…
    33 min ·

    Lucio Angelini Certo, certo. Il mio è solo un ragionamento del tipo: intanto l’uovo oggi, se poi domani arriva anche la gallina…
    31 min ·

    Francesco Sanvitto Ed io ti ho raccontato come comprare l’ uovo…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...