CHI SALVA VENEZIA?

Standard

veneziaaaaa

SILVIO TESTA
Per la prima volta da oltre un ventennio il centrodestra veneziano ha la concreta possibilità di conquistare il governo della città, e questo solo fatto, unito al grandissimo astensionismo che al primo turno elettorale ha contribuito a determinare una situazione che può davvero dirsi storica, dovrebbe spingere i contendenti a un’attenta analisi del voto e delle ragioni che l’hanno determinato… 

Il resto qui:

http://ytali.com/2015/06/08/il-voto-degli-astensionisti-casson-lavra-se-davvero-volta-pagina/

Annunci

»

  1. Leggo:”attenta analisi del voto e delle ragioni che l’hanno determinato”.

    Il PD amministrava Venezia e sappiamo come è finita. Mi auguro che in città Casson abbia dato garanzie di amministrare Venezia in maniera autonoma dal PD. Se queste garanzie non ci fossero mi pare evidente che gli appelli votare Casson non verranno raccolti.

  2. In questa italia non è la singola persona che detiene il potere di decidere, ma il “Sistema”; e il Sistema è marcio fino al midollo. Conseguentemente destra, centro, sinistra in realtà non cambierà un bel nulla e alla fine il turismo di massa sterminerà la millenaria Civiltà Anfibia. Forse, unica speranza (poco probabile) sarebbe il coinvolgimento di un Comitato internazionale che d’imperio organizzi Venezia in una Città Stato indipendente e sovrana.

    • Al “Comitato …” faccio notare che “destra, centro, sinistra” non sono la stessa cosa anche se dopo oltre 20 anni o quasi di governo più o meno targato Berlusconi in Italia si tende a fare questa similitudine.

      Mi fa un po’ schifo per la verità leggere che “il coinvolgimento di un Comitato internazionale che d’imperio organizzi Venezia in una Città Stato indipendente e sovrana.

      Venezia fa parte dell’Italia e l’Italia deve impegnarsi a determinare equilibri socioeconomici e ambientali per un suo rilancio. Il fatto è che chi agita il fantasma dell’autonomia di Venezia non mai niente per la città.

  3. E qui che ti confondi, illustrissimo amico, destra sinistra centro appartengono ad un Sistema bene oliato è consolidato fondato dalla tua italia, e non da oltre 20 anni come dici, ma sin dagli accordi catto-comunisti nel lontano 1948.
    Noi non ci sentiamo italiani, ma ingannati da un re ambizioso e attualmente occupati da uno stato centralista, vampiresco e baro.
    La nostra Patria non ha come la vostra soli 150 anni ma bensì 1594 anni e la nostra Giustizia, saggezza e Carità (emblema della nostra ex Serenissima Repubblica è stato e lo è ancora, anni luce distante dalla vostra – onestà compresa).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...